giovedì 30 ottobre 2014

La donna nella storia: la Geisha

Buongiorno!! ^_^
Vi sto scrivendo dalla mia nuova casetta, tra pochi giorni mi trasferisco definitivamente ma stamattina devono montarmi il lavandino e quindi ne approfitto per aggiornarvi!

Questa che vi mostro, è un'altra tela che si aggiunge al trio "La Donna nella Storia":

Geisha 50x50 acrilico su tela

Adoro il Giappone e per me la geisha è la massima espressione di esso e di come sicuramente le donne si sono identificate per secoli.

Il mio ovviamente è solo un punto di vista, ma credo che la Sirenala Strega completino assieme alla Geisha il come l'umanità ha visto la donna nella storia.

In realtà avevo pensato ad un quarto quadro, è ancora in fase di realizzazione, ovvero la Pin-up, altra figura importante che ha incarnato almeno per 30 anni, il sogno erotico degli uomini e ovviamente il mito delle donne.

-Machi-

lunedì 27 ottobre 2014

Prospettiva 15: Paolo e Francesca

Ultima tela per Prospettiva 15:

Paolo e Francesca 50x70

«Amor, ch'al cor gentil ratto s'apprende,
prese costui de la bella persona
che mi fu tolta; e 'l modo ancor m'offende.

Amor, ch'a nullo amato amar perdona,
mi prese del costui piacer sì forte,
che, come vedi, ancor non m'abbandona.

Amor condusse noi ad una morte.
Caina attende chi a vita ci spense.»
Queste parole da lor ci fuor porte.
Dante Alighieri, Inferno V, 100-108
 
 Le altre due tele che completano Gli Amori Tragici, sono:
Il Soldatino Di Piombo
Dafne E Apollo
 
-Machi-

giovedì 23 ottobre 2014

work in progress.. #inktober


È finalmente arrivato l'autunno e questa illustrazione si addice alla perfezione! L'ho già messa su tela anche se devo curare qualche dettaglio...

Ieri sera al cinema (sono andata a vedere I Guardiani della Galassia ^_^), un ragazzo mi ha detto che su twitter si possono mettere i propri schetch o wip a china, con l'ashtag "inktober"...ecco fatto!!!

-Machi-

mercoledì 22 ottobre 2014

Prospettiva 15: Il Soldatino di Piombo

Il Soldatino di Piombo 50x50

Questa è la seconda tela per la mostra Prospettiva 15 ed ho rappresentato la tragica storia d'amore tra lo sventurato Soldatino di Piombo e la fragile ballerina di carta. Mi ha sempre toccato nel profondo questa storia perché rappresenta secondo me l'amore eterno e che vince su tutto nonostante le avversità.
Uniti nella morte.....

Immagino che tutti voi conoscete la bellissima favola di Andersen, ma ve la propongo nel caso vi sfugge qualcosa (fonte Wikipedia):
"Due bambini, fratello e sorella, ricevono in dono un castello di carta, con figurine di carta, tra cui una ballerina con un lustrino dorato sul petto e un gruppo di 25 soldatini di stagno. A uno dei soldatini manca un pezzo di gamba perché è stato fuso dopo gli altri, con lo stagno avanzato. Ogni notte, quando i bambini sono addormentati, i loro giocattoli prendono vita. Il soldatino senza una gamba si innamora della ballerina di carta.
Fra i giocattoli c'è un troll a forma di diavolo, geloso del soldatino di stagno, che lancia una maledizione sulla coppia condannandola a non essere mai felice. Il giorno dopo, infatti, il soldatino cade fortuitamente dal davanzale della finestra. Trovato in terra da due bambini, viene messo su una barchetta di carta e spinto in mare; la barca stessa poi affonda e il soldatino viene mangiato da un pesce. Per tutto il tempo, il soldatino resta coraggiosamente sull'attenti, col chepì dritto in testa.
Miracolosamente, il pesce viene pescato e finisce proprio nella cucina della casa da cui proviene il soldatino; recuperato dal cuoco, torna fra i giocattoli e dalla sua amata ballerina.
La crudeltà del troll però non è sconfitta; il soldatino finisce questa volta nel fuoco, e inizia a sciogliersi. Nella stanza dei bambini, però, viveva una buona fata. Impietosita dalla sventura del soldatino, la fata ordina che il soldatino sia salvato e viva per sempre felice. Allora, un vento delicato fa volare nel fuoco anche la ballerina. Il giorno successivo, dei due non rimane che un cuoricino di stagno e un lustrino annerito dal fuoco. Era ciò che rimaneva di un grande amore."

 Nel link che segue, potete vedere l'altra tela, Dafne e Apollo !

-Machi-

sabato 18 ottobre 2014

Prospettiva 15: le foto

Come promesso, ecco le foto della mostra, che potete ancora visitare fino ad oggi presso la Galleria Agostiniana a Piazza del Popolo a Roma:

si, sono io! ^_^

Le mie tre opere

Illuminazione perfetta!



seguiteci su fb!!!















Sono molto soddisfatta, ringrazio ancora Eureka Eventi e Massimo Picchiami per l'ottimo lavoro svolto!


domenica 12 ottobre 2014

Prospettiva 15: Dafne e Apollo

Buona domenica!
Ieri a Roma è stata inaugurata la mostra Prospettiva 15 presso la Galleria Agostiniana, questa è una delle mie tre tele che potrete vedere esposte assieme a quelle di grandi altri artisti:

Apollo e Dafne 50x50-acrilico su tela-2014

Ho voluto rappresentare gli amori tragici nella storia e la storia di Apollo e Dafne la trovo veramente romantica e sconvolgente allo stesso tempo.
Ci sono varie versioni, ma questa è quella che più mi ha colpito:

"Il dio del Sole, fiero di sé, si vantò delle proprio imprese con il dio dell'Amore Cupido, schernendolo per il fatto che le sue armi, arco e frecce, non sembravano adatte a lui. Cupido, deciso a vendicarsi, colpì il dio con una freccia d’oro, in grado di far innamorare alla follia dei e mortali della prima persona su cui avessero posato gli occhi dopo il colpo, e la ninfa Dafne, di cui Apollo si era invaghito, con una freccia di piombo che faceva rifuggire l'amore. La ninfa colpita dalla freccia di piombo appena vide Apollo cominciò a fuggire. Apollo iniziò allora ad inseguirla, finché non giunse presso il fiume Peneo, pregando il padre di aiutarla (o secondo altre varianti la ninfa si rivolse alla Terra). Dafne si trasformò così in un albero d’alloro. Il dio, ormai impotente, decise di rendere questa pianta sempreverde e di considerarla a lui sacra e a rappresentare un segno di gloria da porre sul capo dei migliori fra gli uomini (generali vittoriosi sul Campidoglio), capaci di imprese esaltanti." (fonte Wikipedia)

Un sentito grazie a Massimo Picchiami, il mio curatore d'arte che ha allesstito la Galleria in modo impeccabile. Sulla pagina fb di Eureka Eventi, potrete vedere le foto dell'inaugurazione!

giovedì 9 ottobre 2014

Studio dei personaggi: Jordan

Questo sabato ci sarà l'inaugurazione della mostra Prospettiva 15 , sono usciti altri comunicati stampa:

http://www.murmurofart.com/testo-2.asp?Progr=19558

http://www.inagenda.info/it/eventi_dettaglio.asp?IDEvent=29251&IDPage=1

Questa mattina voglio mostrarvi un altro personaggio de "Il Viaggio di Ellys":


Lei è Jordan, un personaggio oscuro e soprattutto subdolo. E' una maga giramondo ed è lei che tesse le fila della piccola Ellys....

Qui trovate anche Victor  e Mister L..

Sono già al lavoro sulle nuove tele, ancora è tutto in fase progettuale, ma nei prossimi giorni comincerò a fare gli schizzi sul foglio.

Nel frattempo continua il trasloco a casetta nuova e il montaggio dei mobili. Ieri ho messo due viti nel cassetto, se era per me, Ikea falliva...per fortuna il mio ragazzo sa leggere le istruzioni di montaggio...

Buona giornata,

-Machi-

ps. alle 9.00 mi aspettano 2 orette di corsa e camminata con la mia amica....aiuto..


giovedì 2 ottobre 2014

La donna nella storia: la Strega.

Buongiorno amici!!
Primo post di ottobre dedicato ad un altro quadro, il secondo di tre con tematica "la donna nella storia":

"Strega"-50x50-2014    
Ho deciso di rappresentare la strega perché è stata ed è ancora una figura molto forte legata alla donna.
Nel Medioevo a causa dell'ignoranza dell'uomo, molte erboriste o solo donne fuori dal comune venivano bruciate per stregoneria; oggi questa usanza per fortuna non si usa più, ma molto spesso si deve combattere contro la pregiudizi e la paura di accettare il ruolo della donna nella società che sta cambiando e che sicuramente destabilizza l'uomo e le menti più radicate.