domenica 22 dicembre 2013

Buongiorno!!!
Finalmente posso usare il mio computer, quindi vi posto l'illustrazione di gennaio e febbraio:


Questa non è assolutamente tra le mie preferite, quando ho iniziato a buttare giù le prime bozze, non avevo ancora il testo definitivo e quindi non avevo ben in mente cosa disegnare.
Nella seconda guerra mondiale, Agostino Arcangeli Carosi, detto Befano, compie un gesto di straordinario
coraggio: scongiura il proposito dei tedeschi di far saltare il grande deposito di munizioni creato all’interno della cava di breccia. La sua vita valorosa viene ricordata con una via di Montecastrilli a lui dedicata.

Prima di tutto, non ci sono foto storiche del personaggio, inoltre non sapevo assolutamente cosa fosse una cava di breccia...Non riuscivo ad immaginare anche come il povero Befano avesse tecnicamente fatto ad evitare il fattaccio: con delle forbici, uccidendo i tedeschi...alla fine uscì fuori che lo fece tagliando i fili con un'accetta..

Questo breve episodio, ci fà capire comunque, che di gente valorosa nella seconda guerra mondiale, ce ne è stata davvero tanta ed è bene ricordarla sempre...

Buona giornata creativa!

-Machi-

Nessun commento:

Posta un commento